lunedì 6 febbraio 2017

Riflessioni su un Cammino Evolutivo.


Questo blog è nato da una presa di consapevolezza avvenuta in seguito ai fatti del 11 Settembre … prima guardavo la TV, credevo ai telegiornali, seguivo le vicende politiche … poi ho cominciato a dubitare … dubitare di tutto … mi chiedevo:
 
“Se ci hanno mentito così spudoratamente, a livello globale, su un fatto così grave qual è la vera realtà delle cose e cos’è invece che ci inducono a credere?”
 
Ho cominciato a dubitare, a cercare altre fonti, a pensare con la mia testa, ad essere curioso di conoscere altri punti di vista … mi sono lentamente Risvegliato dal torpore mediatico.
 
Un evento “negativo” (o percepito come tale) ha portato al mio Risveglio (ed a quello di tanti altri).
 
Un lento ma inesorabile Risveglio che mi ha portato a scoprire che in tanti campi  non sappiamo davvero le cose come stanno … Alimentazione, Salute, Politica, Economia, Spiritualità … gli interessi di pochi hanno sempre la meglio sul bene collettivo con il bene placido di istituzioni e media … il Sistema è questo !
 
Quindi cosa fare?
 
Per un periodo ho provato a combattere … con i miei mezzi, con questo blog … cercando di mostrare agli altri quello che per me era ormai chiaro e palese …
Con poco successo devo dire ...
Si ho trovato qualche altro sulla mia frequenza, arrabbiato come me, che provava a combattere tramite la divulgazione e la controinformazione un sistema troppo grande per scalfirne persino la superfice.
 
Votare per questo a quel politico, per questa o quella causa è davvero utile? Combattere e protestare serve a qualcosa ? ... O si rischia solo di dare energia al Sistema, diventando una piccola ed ininfluente valvola di sfogo, dove dissipare tutte le Nostre Forze senza ottenere risultati utili ?
 
Ho scelto quindi di non dare più energia ad un Sistema a cui non sento più di appartenere.
 
Il Sistema non si cambia con le regole del Sistema,  
il Sistema si cambia uscendone!
 
Smettere di seguire le beghe politiche e sociali è solo il primo passo però… bisogna poi staccare ogni dipendenza, attaccamento e credenza.
 
“Non sono ancora completamente uscito dalla Matrix ma almeno ora so di non essere libero … non completamente almeno.”
 
Il primo passo è prendere consapevolezza di questo.
 
Bisogna poi prendere coscienza delle nostre potenzialità individuali, del fatto che non siamo solo uno studente, un lavoratore, un padre, una madre, un fratello, una nazionalità, un colore politico, un consumatore 
 
Non siamo nemmeno solo un corpo fisico dotato di mente, ma Siamo molto di più !
Noi Siamo !
 
Non abbiamo un ‘Anima, ma Siamo un’Anima (eterna ed immortale) incarnata in questa vita per fare un’esperienza Evolutiva individuale e di conseguenza collettiva (Siamo Uno), senza però la necessità di condizionare e forzare le altre Anime sulle nostre convinzioni e sul nostro percorso e senza giudicare chi vive in modo differente da noi.
Ognuno ha la propria strada e le proprie esperienze da fare.
 
Una visione evolutiva inoltre prevede che tutto è giusto e tutto è perfetto anche le cose che percepiamo come ingiuste o negative vengono per portarci ad una svolta Evolutiva, anzi a volte sono l’unica cosa che può destarci dal torpore delle abitudini  quotidiane.
 
Arriva una “tranvata” (emotiva, lavorativa, affettiva, fisica), tocchiamo il fondo e  finalmente ci risvegliamo!
 
Capiamo che la Vita non è sopravvivere, ma vivere in pienezza ed evolvere a prescindere da quello che ci accade intorno ed indipendentemente dai nostri attaccamenti, credenze e comfort.
 
La Vita Piena viene da dentro e non dall’esterno, ne tantomeno dipende dalle scelte altrui …
 
Vivere facendo ciò che ci piace, non per piacere agli altri …
 
Vivere sperimentando nuovi percorsi, non per seguire una strada prestabilita …
 
Vivere non sopravvivere !
 
Le difficoltà nel mettere in pratica tutto questo derivano dai condizionamenti limitanti, dalle credenze errate, dalle paure indotte e dalle abitudini comode … ma ognuno di Noi arriverà a superare questi ostacoli, evolvendo e prendendo consapevolezza di sé giorno dopo giorno;  
 
Ognuno con i propri tempi e con il percorso che sceglierà di intraprendere.
 
Felice Vita Evolutiva
JIT

Nessun commento:

Posta un commento