lunedì 21 gennaio 2013

TRUFFA ELETTORALE

La maggior parte dei partiti di "governo" hanno di fatto appoggiato lo sciagurato governo Monti durante l'ultimo anno ed è già abbondantemente chiaro che chiunque di essi risulterà vincitore alle elezioni continuerà sulla stessa linea, cambiando qualche "fronzolo" ma senza discostarsi troppo dalle linee guida dettate dalla finanza internazionale attraverso il burattino Monti.
 
Alternative? Non sta a me dirlo, ognuno può fare quello che meglio crede ... c'è chi non andrà a votare, chi esprimerà un voto di protesta, chi voterà il meno peggio e chi continuerà a votare i soliti partiti che ci hanno messo in questa situazione.
 
Quello di cui tutti dovremmo essere coscienti è che ormai destra e sinistra sono concetti inutili e polverosi che servono solo a dividere il popolo che in realtà ha un solo nemico comune che possiamo individuare nei mercati, nelle grandi banche nelle multinazionali ... insomma in quel 1% che governa il mondo e se ne sbatte dei diritti del restante 99% del popolo che siamo noi.
 
LA PROPAGANDA MEDIATICA E LE FINTE SCHERMATE ELETTORALI NON SONO ALTRO CHE UN “DIVIDI ET IMPERA" IN PIENA REGOLA.
 
SOLO QUANDO TUTTI CI RENDEREMO CONTO DI QUESTO LE COSE POTRANNO INIZIARE A CAMBIARE ....
 
John Infotricks

Nessun commento:

Posta un commento