mercoledì 22 giugno 2011

Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia, il resto è propaganda (Horacio Verbitsky)


Qualcuno pensa che ciò che sia vero glielo deve dire qualcun altro dotato di autorità, come se la propria intelligenza non fosse sufficiente a capire se una cosa è vera o falsa ...

Qualcuno pensa che siccome ha già un'idea delle cose non vuole confrontarsi con argomenti che potrebbero mettergliela in discussione ...

Qualcuno pensa che siccome una cosa è troppo brutta per esistere, essa non può esistere ...
Qualcuno dice che non gli interessa e comunque, non lo riguarda...

Qualcuno ammette che certe cose esistono ma siccome sono angoscianti non le vuole conoscere ...

Qualcun altro invece vuole conoscere la realtà, quale che sia, e confrontarsi con essa ...

Il delirio, per definizione, è una negazione della realtà che non si lascia modificare dall'evidenza del contrario.

Possiamo ben dire che viviamo in un mondo di pazzi, che di fronte alla realtà negano, deformano, fuggono ...

Preferiscono continuare a vivere nella loro realtà inventata:
il popolo è sovrano
la democrazia esiste
il governo rappresenta il vero potere
ecc...

... perchè è bella e piacevole, mentre la realtà vera non lo è.

Ognuno di noi ha il diritto di decidere se continuare a raccontarsi le fiabe o guardare il mondo reale.

Se essere al servizio della paura o della verità.


Nessun commento:

Posta un commento